Scritti scelti

By Pietro Aretino

Nato advert Arezzo l'anno della scoperta dell'America, Pietro Aretino è poeta, scrittore e drammaturgo conosciuto principalmente in keeping with alcuni suoi scritti dal contenuto considerato, all'epoca, oltremodo licenzioso. los angeles sua figura di letterato risulta esser stata amata, ma anche molto discussa e in diversi casi odiata perché percepita come quella di un cortigiano assai spregiudicato e arrivista. L'Aretino muore a Venezia il 21 ottobre 1556. Oggi UTET ripropone una selezione dei suoi componimenti in formato booklet con un autorevole apparato critico. Un'edizione senza precedenti, di altissimo valore.

Note: other than removal watermarks this can be another way retail.

Show description

Preview of Scritti scelti PDF

Best Poetry books

A Worldly Country: New Poems

Thrill of a Romance

It's various if you have hiccups.
every thing is—so many completely happy fingers competing
in your awareness, a headband, a gasp of soot,
or simply a blast of silence from a radio.
what's it? That's that you should research
on your dismay whilst, on the finish of a protracted queue
within the cafeteria, tray in hand, they let you know the gate closed down
after the second one global battle. Syracuse was once declared capital
of a country in malaise, however the directorate
had different, hidden ambitions. To proclaim good judgment
a casualty of fact used to be one.

Everyone's solitude (and ensuing promiscuity)
perfumed the byways of villages we had notion civilized.
I observed you looking ahead to a streetcar and pressed ahead.
sadly, you have been just a baby in armor. Now whilst ribald toasts
sail around a desk too reasonable laid out, why the implications
are just dirt, affliction and outdated age. friendly stories
are only that. So I channel no matter what
into my contingency, a vein of mercury
that retains breaking out, better up, extra on time
whenever. Dirndls noticed with out of date plants,
worn within the urban back, advertise open discussion.

Selected Poems (Penguin Classics)

'Into the jaw of loss of life Into the mouth of Hell Rode the 600' As Poet Laureate in the course of a lot of Queen Victoria's reign, Alfred Lord Tennyson's spellbinding poetry epitomized the Victorian age. The works during this quantity hint approximately sixty years of his literary careerand convey the big variety of poetic types he mastered.

Or to Begin Again

Ann Lauterbach's 9th paintings of poetry, Or to start back, takes its identify from a sixteen-poem elegy that resists its personal finish, because it meditates at the nearness of particular attachment and loss opposed to the mute history of historic forces in instances of battle. within the middle of the ebook is a twelve-part narrative, "Alice within the Wasteland,"inspired by means of Lewis Carroll's nice personality and T.

Failure

This fantastic Pulitzer Prize–winning assortment provides voice to failure with a wry, deft contact from one among this country’s most tasty and uncompromising poets. In Failure, Philip Schultz inspires the pleasures of family,marriage, shores, and canine; long island urban within the Nineteen Seventies; revolutions either inside and external; and the terrors of September 11 with a compassion that demonstrates he's a grasp of the bittersweet and fierce, the wondrous and direct, and the brilliantly provocative.

Additional resources for Scritti scelti

Show sample text content

Lo strambottino di messer Maco è un goffo centone di frasi tolte da vari testi, inventato o raffazzonato in step with gioco dall’Aretino (fu già fatto notare dal D’ANCONA, in l. a. poesia popolare italiana, Livorno, 1878, p. 174, nota 2). Cercar di cavarne un senso continuato sarebbe impresa vana. Alcune frasi paiono tratte da testi semipopolari: O stelluzza d’amore, o angel d’orto (la donna è paragonata alla stella di Venere, che annuncia l’ orto, il nascere del sole); viso d’oriente; dormo los angeles notte a l. a. tempesta e al vento; le tue bellezze vennero di Francia. Petrarcheggiante è l’ultimo verso, dove cotal è probabilmente uno sproposito di messer Maco, in luogo di con tal. 2. un latin falso: un’espressione sbagliata. - l. a. nave in porto: in che modo sarebbe un �latin falso»? forse perché non si lega, nel senso, col primo emistichio: lo sto più mal di voi (che si può intendere: io ho in line with voi maggior pena d’amore); o forse perché il contesto vorrebbe los angeles nave in mare, o simili. three. il fatto de’ cavalli…: è motto proverbiale: los angeles bella apparenza non è segno di forza (la groppiera è una parte della bardatura del cavallo); e qui maestro Andrea vuol dire, consistent with ironia, che lo �strambottino», anche se ha qualche menda formale, è in keeping withò �sentenzioso», ricco di bei pensieri. four. ve ne andaste: intenderei: ve ne andaste a zonzo col cervello. Scena XIII. — 1. coglione in cremesi: minchione sopraffino. - scempio di riccio sopra riccio: scioccone di panno arricciolato (ben lavorato! ). 2. Giannozzo Pandolfini: il vescovo di Troia: cfr. Pasquinate, in questo quantity, son. X, nota four. three. messer Gimignano… Giannino da Correggio: forse sono personaggi fittizi; oppure l’Aretino qui allude a qualche fatto di cui non abbiamo notizia. four. lo quale aveva tanta ragione…: sarà da intendere: il quale aveva tanto buon diritto nella lite come messer Gimignano aveva dottrina nelle leggi (cioè, non l’avevano né l’uno né l’altro). - ragione: è assunta successivamente in due significati diversi. - giocò di ronca: sostenne le sue ragioni maneggiando una ronca. five. poi che l’alifante: l’elefante di cui si è detto nella nota three della scena XI. - fu pedagogo…: Giambattista Branconio, aquilano, period preposto alla custodia dell’elefante famoso. - è ito a spasso: è morto (e quando l’elefante morì, nel 1516, corse in keeping with Roma un suo testamento mordacemente satirico: (cfr. ROSSI, studio citato, pp231-38). Scena XIV. — 1. guarda l. a. gamba! : sta attento a dove metti los angeles gamba, sii pronto a scansarti (il Rosso ammonisce a guardarsi da Alvigia, che è una �buona lana»). 2. Desiderio: forse un santo di tal nome, che morì martire. Scena XV. — 1. a un buco ci deste: avete dato quasi nel segno. 2. più su sta santa Luna: è modo di dire che si incontra spesso in questi testi: non ci sei arrivato, non hai indovinato (più comunemente: monna Luna). three. Domin, fallo: è imprecazione ben nota: �Domine, fallo tristo». Parabolano reagisce, perché il Rosso gli ha chiesto, in line with beffa, se egli sappia l’A B C. four. In Emmaus: è registrato il modo di dire: va in Emaus, non mi seccare. Ma il contesto esigerebbe altra dichiarazione (in riferimento al Vangelo di San Luca, XXIV, thirteen segg.

Download PDF sample

Rated 4.94 of 5 – based on 7 votes